diventa membro glossa
Lingua Italiana English Language
Home LIBRERIE CATALOGO NOVITÀ EVENTI COLLANE RIVISTE ORDINA
 
Aa.Vv.
ISBN:9788871051819
Anno Edizione 2006
pag.99
gr.180
ACCIDIA E PERSEVERANZA
Il volume raccoglie gli Atti della Giornata di studio del 2004 del Centro Studi di Spiritualità della Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale. Oltre all'Introduzione (G. Angelini), seguono due contributi che affrontano due luoghi della tradizione cristiana assai significativi e imprescindibili per istruire l'interrogativo e cioè: di che cosa si tratta, quando si descrive l'agone cristiano mediante l'antitesi tra accidia e perseveranza? I due luoghi della tradizione cristiana, presi in considerazione sono Evagrio e Tommaso per un primo lato (J.-Ch. Nault), il vangelo di Giovanni per un secondo lato (R. Vignolo). Evagrio, istruito dalla esperienza anacoretica, ha offerto il primo e indimenticabile ritratto dell'accidia; Tommaso, tra tutti i maestri della teologia scholastica, è quello che ne ha offerto la formalizzazione concettuale più precisa. Il vangelo di Giovanni, d'altra parte, attra-verso l'elaborazione delle figure del rimanere e della dimora, fissa con grande concisione l'immagine della vita del discepolo come cammino destinato a una meta; c'è una casa, che consente all'uomo di non più vagare. La figura del rimanere, come da lui disegnata, non ha però i tratti dell'otium, ma quelli dell'agire; occorre rimanere nell'amore.
 
Home librerie catalogo novità eventi collane riviste ordina

Copyright©2005 Consulta Sistemi Informativi
Glossa Editrice s.r.l
P. IVA: 08752260151