diventa membro glossa
Lingua Italiana English Language
Home LIBRERIE CATALOGO NOVITÀ EVENTI COLLANE RIVISTE ORDINA
 
D'ALESSIO DAVIDE
ISBN:9788871051147
Anno Edizione 2000
pag.360
gr.720
ECCE HOMO. IL DRAMMA DELL'UMANESIMO CRISTIANO
Il saggio verte sulla genesi e la nascita della fede, rispettivamente sul suo processo storico: semplicemente drammatico. Per verificare questa ipotesi il saggio raduna attorno all'argomento una serie di autori emblematici del passato e del presente, nei quali la drammatica, umana e cristiana, della fede, è stata teologicamente pensata: S. Giovanni della Croce, S. Kierkegaard, K. Barth, H.U. von Balthasar, F. Dostoevskij, E. Drewermann, M. Blondel. A partire da questa prospettiva, il volume cerca di rileggere la classica teoria dell'"analysi fidei" nel contesto della attuale riflessione della teologia fondamentale postconciliare e dentro una congiuntura culturale (quella del pensiero nietzschiano e post-nietzschiano), senza però lasciarsi assorbire dalla apologetica del dialogo, proprio perché l'A. sa e argomenta di come la fede teologale sia costitutivamente drammatica. La fede teologale è come la quotidiana e silenziosa lotta con l'Angelo e insieme è la necessità ricorrente di dover riconquistare a caro prezzo il dono di una certezza che sembra invece già scontata dal credere (senza cioè avere mai sofferto "fino al sangue").
 
Home librerie catalogo novità eventi collane riviste ordina

Copyright©2005 Consulta Sistemi Informativi
Glossa Editrice s.r.l
P. IVA: 08752260151